Noleggio auto: cosa controllare prima di partire per le vacanze

L’estate è entrata ormai nel vivo e già si organizzano le prime vacanze. C’è bisogno di una pausa, vero? Anche se la crisi economica non molla la presa ed è sempre più difficile organizzare una vacanza, la voglia di evadere si fa sentire. E si fa qualche sacrificio pur di passare qualche giorno lontano dallo stress della metropoli.

Quindi tutti in vacanza. Hai noleggiato un’auto per muoverti in completa libertà, la data è già decisa (un minuto dopo l’ultimo giorno di lavoro): ora devi solo partire. Aspetta, prima di intraprendere viaggi in auto più o meno impegnativi devi rispettare una piccola regola.

Devi sempre controllare che non ci siano problemi prima all’autovettura. Devi anche controllare di avere tutto nel cruscotto e nel portabagagli. Per questo abbiamo preparato una piccola checklist da spuntare prima di partire per la tua prossima vacanza.

  • Olio e liquido di raffreddamento – Perché rischiare di rimanere in panne nel momento meno opportuno? Questi elementi sono essenziali per un buon funzionamento dell’auto, soprattutto se hai intenzione di percorrere molti chilometri con temperature desertiche.
  • Gomme – Il battistrata ha uno spessore superiore a 1,6 millimetri? Questo è un aspetto fondamentale per evitare multe e viaggiare in sicurezza. Inoltre assicurati che la pressione sia adatta al peso della macchina: un’auto a pieno carico ha bisogno di ruote più gonfie. Ecco qualche consiglio in più preso dal sito Michelin.
  • Condizionatore – Vuoi affrontare le temperature estivi con disinvoltura? Bene, noleggia un’auto con climatizzatore. Ma prima di partire assicurati che funzioni. Potrebbe diventare difficile accettare questo inconveniente nel mezzo dell’autostrada più calda e trafficata d’Italia.
  • Documenti – Non si parte senza un rapido (ma preciso) controllo dei documenti personali e dell’auto. Assicurati che l’assicurazione sia valida e che gli extra da pagare siano quelli stabiliti.Questo è il modo migliore per evitare brutte sorprese.
  • Stato dell’automobile – Assicurati che non ci siano danni o ammaccature, se trovi qualche difetto segnalalo subito a chi sta noleggiando l’auto. Per sicurezza chiedi anche a di verificare lo stato dell’olio dei freni.
  • Emergenza – Nell’auto che hai noleggiato ci sono tutte le segnaletiche e gli accessori necessari per affrontare le situazioni di emergenza? Triangolo, giubbotto catarifrangente, gomma di scorta, attrezzi necessari per i piccoli interventi… Per maggiori informazioni relative alla sicurezza in auto c’è il sito della Polizia di Stato.
  • Luci e e accessori - Prima di partire fai un controllo generale delle luci: abbaglianti e anabbaglianti, quattro frecce, stop e retromarcia. Poi il clacson, le spazzole e il liquido dei tergicristalli. Un piccolo check e la macchina è pronta per qualsiasi viaggio.

Certo, un’auto noleggiata viene consegnata nello stato ottimale per essere utilizzata in quel determinato periodo dell’anno. Ma perché rischiare? Hai deciso di noleggiare un’automobile proprio per dare tempo e comfort alla tua vacanza: meglio impiegare 5 minuti per un controllo extra che trascorrere mezza giornata in autostrada in attesa del carro attrezzi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *